fbpx

L’algoritmo della lettura

Se sei giunto a questo articolo significa che sei attratto dai libri.

Che lettore sei

  1. Ti è sempre piaciuto leggere?
  2. Ti piace l’idea di amare la lettura?
    Perché sono due cose diverse. 

In questo articolo scopriremo come puoi diventare un lettore consapevole e come la lettura dei libri giusti possa avere un impatto sulla tua vita permettendoti di raggiungere i tuoi desideri.


Essere lettori assidui non significa essere buoni lettori. Ci sono libri che non ti lasciano niente.

Lungi dal criticare quelle sacrosante letture leggere, di evasione, che ti fanno sognare  meravigliosamente o ridere in metropolitana.

Vogliamo solo suggerire che ci sono libri che ti cambiano e community come quella di AIM Docet che può selezionarli per te! 

La vita è breve e ci sono troppi libri da leggere; qualcuno deve scegliere;

L’inevitabile, Kevin Kelly pag.170

Nella Biblioteca dei migliori libri della storia, nota come “Great Books of the Western World” si contano 29 milioni di parole e un lettore medio dovrebbe dedicarvi 2000ore per leggerle tutte. 

Super memoria super lettura, Marco d’Ardia

La media è 20 pagine all’ora. Un lettore allenato può arrivare a 90/100 pagine all’ora con una lettura superficiale e 60/70 pagine all’ora con una lettura mnemonica. 
Se vuoi migliorare te stesso affidati a “Super lettura, super memoria” 

E ogni giorno la biblioteca cresce! A volerli leggere tutti si rischia di impazzire. Come staccarsi da questa logica onnivora senza soffrire? 
Occorre realizzare che:

  • il numero di libri letti è una metrica di vanità, per pavoneggiarci con noi stessi
  • più si legge, più si conosce e più diventa lettori sofisticati;  ergo si abbandonano più libri
  • e sì! si possono (e si devono) abbandonare i libri che non valgono il nostro tempo

“The number of books completed is a vanity metric. As you know more, you leave more books unfinished. Focus on new concepts with predictive power.” Naval Ravikant

The Almanack of Naval Ravikant, Eric Jorgenson scaricabile gratuitamente in versione e-book dal sito Navalmanack.com.

Leggi per diventare la versione migliore di te

Yuval Noah Harari, antropologo e pensato contemporaneo tra le menti più influenti al mondo, asserisce che non esiste un vero e proprio io ma che siamo un flusso di coscienza in continuo divenire. E questo significa che possiamo anche scegliere chi vogliamo essere fra 1, 3 o 5 anni. Questo qualcuno sarà il frutto delle abitudini che riusciremo ad instaurare nel nostro quotidiano. Lo psicologo Luca Mazzucchelli è arrivato alla conclusione che basta cambiare l’1% del nostro lifestyle per raggiungere quell’ideale di persona tanto difficile da immaginare.
Frequentare persone vicine a questo ideale è il modo più veloce per cambiare sé stessi. Grazie alla lettura dei libri giusti possiamo entrare nelle grandi menti del presente e del passato. Inoltre attraverso i social possiamo diventare amici di Brack Obama, Bill Gates, Melinda Gates, Elon Musk, Arianna Affington, Sir Richard Branson,… o anche solo entrare nella cerchia di persone che già fanno il lavoro cui aspiriamo. In questo caso LinkedIn ti premierà con nuove opportunità da cogliere al volo! 

SCOPRI QUANTI LIBRI LEGGERAI IN VITA TUA!

Compila il form qui sotto per scoprire il tuo numero magico e, se vorrai, ricevere la lista di libri che ti consigliamo di mettere nella tua wishing list.

    Quante pagine leggi in un'ora?
    Quante ore leggi in un giorno?
    Quanti giorni a settimana?
    Quanti anni hai?

    Il numero di libri che puoi aspirare a leggere nella tua vita è:

    *Calcoliamo libri che hanno in media 200 pagine, e consideriamo che l'aspettativa di vita media in Italia è 80 anni.

    Vuoi ricevere i nostri consigli di lettura per la crescita personale in funzione della Trasformazione Digitale?
    Non perderti nemmeno un numero della nostra DIGITALLETTER!



    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *